SANI & SPONSORIZZATI

fate come se foste in democrazia [L. Gelli]

Posts Tagged ‘immigrati’

Poco credibile

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 26, 2009

Fini: “Stronzo” chi discrimina stranieri

Annunci

Posted in immigrazione | Contrassegnato da tag: , , , , | 2 Comments »

Sospetti? E allora che aspetti?

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 22, 2009

Attento,anche  in questo blog  c’è chi ti osserva ed è pronto a chiamare rinforzi

Aderisci anche tu.

Segnala le auto sospette (quelle con la scritta “Bin Laden A Bordo“,tipo), il coinquilino coll’ aipod piu’ bello del tuo, il vicino che piscia il cane davanti casa tua o un musulmano a caso. Anche negro è lo stesso. I rom puoi abbatterli direttamente come prevede la legge in vigore da oggi  (hanno finito di rompere le palle con le fisarmoniche di merda  la domenica mattina e di nascondere i nostri bambini fra i peli delle ascelle).

Clicca qui per approfondire l’iniziativa.

Oppure l’iniziativa approfondirà te.

Posted in sicurezza | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 1 Comment »

Non badateci

Posted by sani e sponsorizzati su luglio 6, 2009

Giovanardi suggerisce una sanatoria per i badanti, dopo l’introduzione del reato di clandestinità .

Gli immigrati potranno continuare a pulirci il culo.

sanatoria badanti

Posted in immigrazione, politica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | 1 Comment »

Tagliamo le palle al toro

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 19, 2008

1389823552.jpg

Scuola. Classi differenziate per studenti figli di immigrati

”Ha come obiettivo quello di realizzare una migliore integrazione che oggi non funziona, partendo dalla scuola”. La mozione, continua il leghista Cota, dice che ”per frequentare una classe e’ necessario avere quel minimo di conoscenze linguistiche per poter stare al passo con gli altri, Se non si hanno queste conoscenze e’ giusto che i ragazzi vengano aiutati con un precorso intensivo per mettersi alla pari”.

Per mettersi alla pari un nigeriano, un rumeno, un cinese e un foggiano frequenteranno un corso intensivo di dialetto lumbard.

Per essere ammesso alle classi dei bambini normali, il bambino diversamente umano dovrà sostenere un esame formale, al superamento del quale gli sarà riconosciuto il diritto di partecipare alla Sagra del Toch

( festa di origine medioevale che ricorda l’elemosina comunitaria per i poveri, distribuzione del pane di segale (Toch in dialetto padano) ai partecipanti).

Per ragioni di privacy verrà marchiato nell’interno coscia, onde evitare  episodi di razzismo intolleranza e spiacevoli strumentalizzazioni comuniste buoniste estetiste radicalcubiste.

Posted in istruzione | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »