SANI & SPONSORIZZATI

fate come se foste in democrazia [L. Gelli]

Posts Tagged ‘mumbai’

Paese che vai….bin laden che trovi

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 30, 2008

(Il Giornale)

L’Osama Bin Laden indiano e una pista pachistana sono le ombre dietro le quinte dell’11 settembre di Mumbai. L’antiterrorismo sta dando la caccia ad Abdul Subhan Qureshi soprannominato l’Osama Bin Laden dell’India. Trentasei anni, perito elettronico, è abilissimo con i computer e nei travestimenti. Esiste solo una sua foto sbiadita, che mostra una faccia con barbetta da bravo ragazzo. Dal 2001 ha fatto perdere le sue tracce, ma viene considerato la mente dei mujaheddin indiani, l’Al Qaida locale.

Nel 2001, pochi mesi prima del’11 settembre, il futuro Bin Laden dell’India sparisce nel nulla lasciando solo una lettera in cui scrive che avrebbe dedicato «un anno alla ricerca spirituale e religiosa». Non è tornato più a casa.

Intanto si discute per lo scandalo dell’ “Isola”, il noto reality fondamentalista che ha portato angoscia e terrore nelle nostre case.

Questa settimana in nominescion

chi-vuoi-eliminare

Posted in attualità, sicurezza, terrorismo | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Occidente avvisato…..mezzo bombardato

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 30, 2008

(Il tempo) 29/11/2008

Al Qaeda costretta a cambiare obiettivi

Se qualcuno si era illuso che il terrorismo islamista fosse passato, la tragedia di Mumbai gli ricorda che i gruppi terroristi-fondamentalisti sono più che mai vivi, potenti e capaci di mettere in atto azioni di larga portata che provocano morte, distruzione e orrore.

Ma sarebbe errato affermare che oggi siamo allo stesso punto dell’11 settembre 2001, o che è in corso una guerra contro l’Islam, come qualche superficiale osservatore ha scritto in questi giorni.
Molto è cambiato negli ultimi anni. L’Occidente europeo e americano è stato capace di affrontare con l’intelligence e la prevenzione il mostruoso fenomeno che aveva ferito il territorio statunitense. Se si riflette sulla sequenza dei fatti senza ricorrere alle facili teorie o alle illusorie ideologie, si deve concludere che dopo la strage delle torri-gemelle, e quelle della stazione di Madrid (2003) e della metropolitana di Londra (2005), nei paesi europei e americani non v’è più stato alcun significativo attacco, segno che qualcosa ha funzionato.

Il rilievo che l’Occidente, al momento, ha contenuto il terrorismo salvaguardando i propri territori e le proprie popolazioni non deve però metterci tranquilli. I terroristi islamisti  restano un pericoloso protagonista della scena internazionale che deve essere affrontato ovunque si manifesti, anche se non riesce più a colpire le nostre città. Perché lo scontro globale tra democrazia e diritti della persona da un lato, e integralismo e violenza terroristica dall’altro, rimane il conflitto decisivo del nostro tempo.

In foto due che se la bevono

beviamoci-su

Posted in sicurezza, terrorismo | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Terrorismo in India

Posted by sani e sponsorizzati su novembre 27, 2008

Secondo l’attento ministro degli esteri Frattini,(foto)

frattini-colto

dietro agli sconvolgentemente organizzati attacchi terroristici a Mumbai, c’è  la mano  “inequivocabile” di Al-Qaeda.

Inaccettabili le richieste dei fondamentalisti islamici:

“LIBERATE OLINDO E ROSA BAZZI”

Posted in sicurezza, terrorismo | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »