SANI & SPONSORIZZATI

fate come se foste in democrazia [L. Gelli]

Posts Tagged ‘nucleare’

Notizie di corridoio

Posted by sani e sponsorizzati su giugno 1, 2009

  • Nucleare ________________La Sardegna indicata dal premier come sito ideale per la costruzione di centrali nucleari.In Abruzzo si toccano le palle.
  • Videogame ______________Ondata di sdegno per Rapeley, il simulatore di violenze sessuali, realizzato con una sofisticata tecnica che riproduce fedelmente le movenze dei poliziotti libici.     Il Papa si scaglia contro gli stupratori,colpevoli di proporre modelli negativi ai produttori di videogame.
  • Spaccarotella____________La perizia della difesa: il proiettile che uccise Sandri rimbalzo’ su una pietra lanciata da Giuliani che uccise Benazir Bhutto.
  • Nucleare/2 ______________Via libera dal Senato .Schifani:”Il governo ha 6 mesi per individuare i luoghi adatti alle centrali.La camorra ha 15 anni per i siti di stoccaggio.”
  • Abruzzo_______________Ancora scosse. Si temono nuovi concerti.

    Per oggi è tutto . Tutto per Oggi

    Annunci

    Posted in notizie brevi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

    Gli Stati Uniti nel 1968 hanno perso una bomba atomica

    Posted by sani e sponsorizzati su novembre 19, 2008

    saràcontenta alcaida.jpg

    Posted in attualità, sicurezza, terrorismo | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

    Che sbadati

    Posted by sani e sponsorizzati su novembre 19, 2008

    mamma ho perso l'atomica.jpg

    Gli Stati Uniti nel 1968 hanno perso una bomba atomica sotto il ghiaccio del nord della Groenlandia, a seguito di un incidente a un bombardiere B-52. Lo ha rivelato la Bbc, sulla base di documenti declassificati grazie alla legge americana sulla libertà di informazione, il Freedom of Information Act.
    Il 21 gennaio del 1968, un B-52 si schiantò sul ghiaccio a pochi chilometri dalla base militare di Thule, sulla costa nord-occidentale della Groenlandia (territorio danese), la base più settentrionale delle forze armate americane, centro nevralgico del sistema di radar che proteggevano il paese durante la guerra fredda.
    A bordo del bombardiere c’erano quattro bombe atomiche. Tre vennero recuperate, una non venne mai trovata, nonostante le ricerche anche sottomarine. L’incidente fu tenuto segreto per 40 anni. Secondo la Bbc, gli americani ritengono che la radioattività si sia dissolta nella massa d’acqua e che non ci sia più pericolo.

    Il Pentagono dichiara: “Non c’è niente da dichiarare

    Qui una foto di Scajola

    scajola minimizza 2.jpg

    mentre minimizza.

    Foto Ansia

    Posted in attualità, sicurezza, terrorismo | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

    Che gran figo

    Posted by sani e sponsorizzati su novembre 19, 2008

    a431a930e7256a1af49cb412fcd9ac0d.jpg

    A rischio alcune basi Nato in Europa dove gli americani nascondono le testate nucleari.

    “Mancano le misure di sicurezza considerate come standard dal Pentagono” e non messe in atto dai paesi alleati,
    scrive il dipartimento della Difesa Usa.

    In Europa ci sarebbero almeno 350 bombe atomiche americane nelle basi Nato dislocate tra Belgio, Olanda, Turchia, Italia, Gran Bretagna e Germania.

    Il dipartimento della Difesa americano ha accertato “problemi agli edifici di supporto, alle recinzioni dei depositi, all’illuminazione e ai sistemi di sicurezza”. Inoltre, “a guardia delle basi – rivela il rapporto – vengono impiegati soldati di leva con pochi mesi di addestramento”.

    Il NOSTRO FIGHISSIMO ministro della Difesa non commenta.

    Mentre interviene sulla bocciatura da parte del Tar del progetto di ampliamento della base Usa a Vicenza.

    “Questa decisione non ci turba – spiega Ignazio La Russa – . Abbiamo dato mandato all’Avvocatura di fare ricorso al Consiglio di Stato. Gli impegni con gli alleati saranno mantenuti”.

    Posted in sicurezza | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »